Costellazioni Familiari: il mio approccio

IL MIO APPROCCIO

 

Da Osteopata reputo fondamentale che ogni paziente prenda in seria considerazione il proprio sintomo, affrontandolo in prima battuta con il proprio medico di base e successivamente, mai in alternativa , intraprendendo un percorso Osteopatico.

Ho seguito con successo molti pazienti, ottenendo risultati ottimali dal punto di vista del sistema corpo.

Ciò nonostante spesso, per trovare il proprio equilibrio generale e la propria pace interiore, non c'è lavoro sul corpo che tenga. Quest'ultimo rimane un punto di partenza essenziale, ma a volte non basta!

 

Negli anni ho avuto modo di seguire ed aiutare molte persone, e durante il mio tirocinio presso gli ospedali riabilitativi di Roma ho avuto occasione di entrare in contatto con diverse realtà che mi hanno mostrato ciò che ormai per me è diventata un' evidenza : " Quando l'anima tace il corpo paga".

E l'anima può tacere per molti, moltissimi motivi, alcuni dei quali non sappiamo nemmeno appartenerci. E di fatto, a volte, i sintomi non sono neppure i nostri. Ce li prendiamo addosso, per amore. 

Ho imparato questa lezione a mie spese, quando eventi particolari della mia vita hanno "stranamente" iniziato a coincidere con sintomi fisici, che sono migliorati unicamente quando ho cominciato a "cedere" all' esperienza di un lavoro di ricerca spirituale personale: attraverso le costellazioni familiari. Non uno di quei lavori pesanti, struggenti nè tanto meno religiosi. E' stato un lavoro molto intenso, emozionante e ricco di novità, "coincidenze" e scoperte che mi hanno ricondotta a me, alle mie radici, e quindi alla mia naturale essenza.

E' per questo che nel 2013 ho deciso di estendere le mie competenze e formarmi come costellatrice familiare, scegliendo tra tutte la formazione crearmonica (di Alba Sali).

Dopo anni di ricerca, ed unendo le mie competenze di costellatrice familiare alle leggi dell' anatomia, della fisiologia e della biomeccanica, ho fondato le Costellazioni Somatosimboliche, uno strumento di aiuto individuale e di gruppo, che offre un servizio nella sfera dei sintomi fisici ed emotivi, in chiave simbolica.

 

Le Costellazioni Somatosimboliche sono molto di più che un insieme di seminari: nascono come rete di confronto, condivisione, studio e progresso.

Il crescente aumento di partecipazione a questi eventi esperenziali è di buon auspicio per il futuro, affinchè sempre più persone possano trovare un luogo in cui occuparsi di sè, risanarsi e ritemprarsi, trovarsi e ritrovarsi.